I migliori filtri per fare le fotografie

by on November 18, 2013, No Comments

filtriFacendo oggi molto affidamento sui software di foto, è facile dimenticare che c’è stato un tempo in cui i fotografi dovevano lavorare sulle foto in modo diverso. Molto prima che il bilanciamento del bianco potesse essere sostituito con un clic di un pulsante, o che il contrasto potesse essere regolato su un display LCD, i fotografi utilizzavano i filtri per cambiare la quantità di luce che entrava in macchina.

L’uso dei filtri è diminuito comprensibilmente dato che la tecnologia digitale è progredita, ma nonostante questo molti professionisti tengono ancora un paio di filtri nascostii nella propria borsa.

Vediamo quali sono i filtri più comuni disponibili, cercando di capirne i vantaggi.

Filtri polarizzatori. Questi filtri aiutano a scurire cieli blu e a ridurre i riflessi. Quando si scatta in condizioni di bel tempo, ad esempio, riuscire a fare un cielo più scuro serve a dare risalto le nuvole e a dare più impatto alla scena. La riduzione dei riflessi è utile in molte situazioni, dalle riprese attraverso le finestre fino alle foto dell’acqua.

Filtri a densità neutra. Tali filtri riducono la luce che entra nella lente. Sono spesso utilizzati per fare le foto della terra e del mare, oltre che per sfocare i movimenti dell’acqua o delle nuvole.

Filtri colorati. Sono dei filtri utilizzati principalmente per la fotografia in bianco e nero oppure per fare delle foto con un certo tono di colore prevalente. Operando tramite il filtro delle lunghezze d’onda della luce, fanno in modo di cambiare il colore della fotografia stessa. L’uso di un filtro giallo, ad esempio, è particolarmente efficace nella ritrattistica in quanto copre le imperfezioni.

Filtri UV. Sono spesso utilizzati per proteggere la parte anteriore di una lente. Molto importante per le foto di paesaggi o di altre scene all’aperto. Dato che i sensori all’interno delle fotocamere digitali sono sensibili alla luce UV, i filtri consentono di fare delle foto migliori, con i colori più naturali.

About the author